Normativa e agevolazioni fiscali per l’acquisto di un pick-up

Chi compra un pick-up ha diritto ad agevolazioni fiscali per l’acquisto: vantaggi riservati ai veicoli commerciali immatricolabili come autocarro.

Di seguito troverete una guida completa alla normativa e alle agevolazioni fiscali per l’acquisto di un pick-up: tutto quello che c’è da sapere su super ammortamento, detrazione IVA e deduzione dei costi.

Cos’è il super ammortamento?

Il super ammortamento è un incentivo per l’acquisto di beni strumentali nuovi introdotto nella Legge di bilancio 2018 comma 29, non prorogato dalla Legge di bilancio 2019 e ripreso con il Decreto Crescita (DL 34/2019 del 30 aprile).

Come funziona il super ammortamento?

Il super ammortamento permette di portare in deduzione d’imposta un valore maggiore rispetto al valore di ammortamento dei nuovi beni strumentali acquistati dall’azienda.

Fino a quando è valido il super ammortamento?

Fino al 31 dicembre 2019 ed è estendibile fino al 30 giugno 2020 se entro fine 2019 l’acquirente ha firmato il contratto e versato un acconto di almeno il 20%.

Oltre ai pick-up quali altri veicoli possono beneficiare del super ammortamento?

Tutti quelli elencati nell’art. 54 del Codice della Strada e non citati nell’art. 164 del Tuir (testo unico delle imposte sui redditi): autobus, autocarri,trattori stradali, autoveicoli per trasporti specifici, autoveicoli per uso speciale, autotreni, autoarticolati, autosnodati e mezzi d’opera.

Tutti i pick-up possono beneficiare del super ammortamento?

No. Sono esclusi dagli incentivi tutti i pick-up con codice di carrozzeria F0 (furgone con cabina integrata nella carrozzeria), con quattro o più posti e con un rapporto tra potenza (in kW) e portata (differenza tra massa complessiva e tara) uguale o superiore a 180. Da non sottovalutare, inoltre, l’inerenza del mezzo all’attività dell’azienda.

Il super ammortamento è valido solo in caso di acquisto?

No. Il super ammortamento è valido in caso di acquisto in proprietà (anche nel caso in cui il veicolo venga finanziato o tramite finanziamento rateale) e in caso di leasing. Sui leasing la maggiorazione spetta però solo all’utilizzatore e non anche al conducente. Sono esclusi dal beneficio i beni acquisiti tramite un contratto di locazione operativa o di noleggio: in tal caso la maggiorazione spetta al locatore/noleggiante.

Quanto si può scaricare?

Dipende dalla destinazione d’uso. Le imprese e i professionisti che acquistano un pick-up con una massa complessiva non superiore alle 3,5 tonnellate possono detrarre l’IVA al 100% se viene dimostrato che il veicolo è destinato all’utilizzo esclusivo dell’impresa. In caso contrario la detrazione è del 40%.

Per quanto riguarda invece la deduzione dei costi è possibile dedurre al 100% il costo d’acquisto in 5 anni e i costi relativi alla gestione del mezzo solo in caso di uso esclusivo dell’impresa. In caso contrario il veicolo e i costi di gestione vengono dedotti al 40%.