I pick-up iconici che hanno fatto la storia

I pick-up rappresentano un pezzo molto importante della storia automobilistica: sono la tipologia di vettura più acquistata negli USA (nel 2018 il podio dei veicoli più venduti negli Stati Uniti è stato interamente occupato da veicoli commerciali dotati di cassone) e sono un oggetto del desiderio per molti europei.

Di seguito troverete i pick-up iconici che hanno fatto la storia: dieci modelli che hanno segnato l’evoluzione di questo segmento attraverso innovazioni tecniche. Scopriamoli insieme.

Ford Model T Runabout with Pickup Body

Il Ford Model T Runabout with Pickup Body del 1925 è universalmente riconosciuto come il primo pick-up della storia.

La variante dotata di cassone dell’auto più importante del XX secolo resta in commercio fino al 1927.

Willys Jeep CJ2-A Pick-up

Nel 1947 la Willys realizza il primo pick-up a trazione integrale di sempre.

Un mezzo basato sul fuoristrada Jeep CJ2-A.

Chevrolet Cameo

Lo Chevrolet Cameo Carrier del 1955 è il primo pick-up con uno stile ispirato al mondo delle automobili.

Gli elementi di design più caratteristici sono senza dubbio i parafanghi integrati.

International Harvester Travelette

L’International Harvester Travelette del 1957 è il primo pick-up della storia a doppia cabina.

Inizialmente la porta posteriore è solo una (sul lato destro): quella sul lato sinistro debutterà quattro anni dopo.

Chevrolet C/K prima generazione

La prima generazione dello Chevrolet C/K – nata nel 1960 – porta una rivoluzione nel segmento dei pick-up.

Questo veicolo commerciale porta infatti in dote un comportamento stradale più simile a quello di un’auto grazie al baricentro basso e alle sospensioni anteriori indipendenti.

Chevrolet C/K terza generazione

La terza serie dello Chevrolet C/K del 1973 porta al debutto una soluzione molto utile per i grandi carichi: le ruote gemellate.

Toyota Hilux terza generazione

La terza generazione del Toyota Hilux – nata nel 1978 – offre per la prima volta la trazione integrale su un pick-up di dimensioni relativamente compatte.

Un modello che impiega pochissimo tempo a conquistare i clienti americani, spezzando il monopolio delle “Big 3”.

Ford F-150 settima generazione

Con la settima generazione del Ford F-150 – nata nel 1980 – il pick-up diventa ufficialmente un prodotto di massa.

Più leggero e con consumi più bassi dei concorrenti, è caratterizzato dalla presenza di due elementi uniti per la prima volta: la trazione integrale e le sospensioni anteriori a ruote indipendenti. Nel 1981 questo veicolo commerciale diventa il mezzo più venduto negli USA e ancora oggi nessun altro veicolo è stato capace di soffiargli il primo posto in classifica.

Toyota Hilux quarta generazione

La quarta generazione del Toyota Hilux vede la luce nel 1983 ed è ancora oggi considerato come uno dei migliori pick-up di sempre.

Un mezzo molto affidabile che entra nella storia nel 2003, quando un esemplare del 1988 viene “torturato” in una puntata del programma TV britannico Top Gear.

Dodge Ram Cummins

Il Dodge Ram Cummins del 1989 non è il primo pick-up diesel di sempre ma è quello che ha sdoganato i propulsori a gasolio in questo segmento sul mercato americano.