Mercedes al Salone di Hannover 2018

La regina del Salone di Hannover 2018 (in programma dal 20 al 27 settembre) è senza dubbio Mercedes: la Casa di Stoccarda ha approfittato della rassegna tedesca per lanciare un mare di novità.

Le anteprime più importanti sono il camion Actros, l’autobus eCitaro, la gamma di minibus su base Sprinter e il concept Vision Urbanetic: scopriamo insieme tutti i dettagli.

Mercedes Actros al Salone di Hannover 2018

La terza generazione del Mercedes Actros – mostrata in anteprima al Salone di Hannover 2018 – arriverà sul mercato nella primavera del 2019.

Non troppo diverso esteticamente dalla serie precedente, presenta tante novità “nascoste”. La più visibile? Il sistema Mirror Cam composto da due telecamere posizionate all’esterno del veicolo che rimpiazzano gli specchietti retrovisori e da due display da 15” sui montanti laterali della cabina. Da non sottovalutare, inoltre, i due schermi interattivi, la diminuzione del numero di pulsanti analogici, la nuova chiave con radiocomando e la possibilità di integrare gli smartphone attraverso Android Auto o Apple CarPlay.

Per quanto riguarda la tecnica segnaliamo la riduzione dei consumi: merito di alcuni accorgimenti aerodinamici, di un nuovo rapporto al ponte e del sistema Predictive Powertrain che ora funziona anche in curva grazie all’interazione con il navigatore.

Mercedes eCitaro, il bus si fa elettrico

Il Mercedes eCitaro – svelato al Salone di Hannover 2018 – è la variante elettrica del Citaro (l’autobus urbano più venduto nel mondo).

Un mezzo che già ora è in grado di ricoprire gran parte degli impieghi dei bus urbani e che tra pochi anni potrà sostituire completamente il motore a combustione grazie a batterie più evolute e a una cella a combustibile che avrà il compito di estendere l’autonomia.

La gamma Mercedes Sprinter allo IAA 2018

La gamma di minibus basati sullo Sprinter mostrata nello stand Mercedes al Salone di Hannover 2018 è composta da quattro versioni: City (8 metri e mezzo di lunghezza, 2,02 metri di larghezza e fino a 38 passeggeri), Transfer (da 5,9 a 7,7 metri di lunghezza, fino a 22 posti), Mobility (specializzato nel trasporto di disabili) e Travel (per il noleggio).

Mercedes Vision Urbanetic Concept, il furgone del futuro

Mercedes ha approfittato del Salone di Hannover 2018 per svelare anche il prototipo Vision Urbanetic Concept: un furgone del futuro elettrico e a guida autonoma che grazie all’eliminazione dello spazio di lavoro del guidatore può ospitare più passeggeri o più merci.

Lungo 5,14 metri e con un vano di carico lungo 3,70 metri, è disponibile in due varianti: Cargo per le merci (volume di carico di 10 m3 e possibilità di trasportare fino a 10 pallet EPAL) e Ride Sharing per i passeggeri (12 posti, 8 seduti e 4 in piedi).