Ford al Salone di Hannover 2018

Nuovo Transit da 2 tonnellate, Transit Custom PHEV e Ranger Raptor: sono queste le tre novità dello stand Ford al Salone di Hannover 2018 (in programma dal 20 al 27 settembre).

Hannover segna l’arrivo di una nuova famiglia di Transit che potremmo definire “born connected”, ha dichiarato Hans Schep, General Manager, Commercial Vehicles, Ford of Europe. “Connettività ed elettrificazione dei nostri veicoli commerciali, significa per noi affiancare i clienti nel creare nuove opportunità di business”.

Ford Transit 2 tonnellate al Salone di Hannover 2018

Il nuovo Ford Transit da 2 tonnellate sarà presentato ufficialmente al Salone di Hannover 2018 ma per le prime consegne si dovrà attendere metà 2019.

Più efficienza, più capacità di carico, motori 2.0 diesel EcoBlue aggiornati e – per la prima volta nel segmento – la tecnologia mild hybrid 48 volt per le versioni con cambio manuale per ridurre i consumi in città. Il sistema mHEV recupera l’energia nella fase di decelerazione all’interno di una batteria agli ioni di litio da 48 volt e la riutilizza per la partenza, in accelerazione e per il funzionamento dei componenti elettrici.

Ford Transit Custom PHEV al Salone di Hannover 2018

Il Transit Custom PHEV – variante ibrida plug-in (ossia ricaricabile con una presa di corrente) del veicolo commerciale dell’Ovale Blu – sarà uno dei protagonisti dello stand Ford al Salone di Hannover 2018 e arriverà sul mercato nel 2019.

Batterie agli ioni di litio situate sotto il piano di carico, nuovo design degli interni, modem integrato a bordo e un motore 1.0 turbo tre cilindri a benzina EcoBoost abbinato a un’unità elettrica che garantisce al furgone americano un’autonomia di 50 km a emissioni zero e di 500 km totali.

Ford Ranger Raptor al Salone di Hannover 2018

Il Ford Ranger Raptor – versione del pick-up “yankee” sviluppata da Ford Performance – ha debuttato ufficialmente a Gamescom 2018 ma sarà presente anche al Salone di Hannover. Il debutto sul mercato? Metà del 2019.

Le caratteristiche principali del cattivissimo pick-up statunitense sono un telaio ottimizzato per la guida in off-road, personalizzazioni estetiche “racing” e un motore 2.0 biturbodiesel EcoBlue da 213 CV e 500 Nm di coppia abbinato a un cambio automatico a 10 rapporti.