Furgoni elettrici in attesa per il 2020

I furgoni elettrici saranno i protagonisti del 2020: quest’anno debutteranno infatti molti veicoli commerciali ecologici a batteria destinati alle consegne in ambito urbano.

Di seguito troverete una guida completa a tutti i furgoni elettrici che saranno commercializzati nel 2020: tutto quello che c’è da sapere sui nuovi van a emissioni zero.

Citroën Jumpy elettrico

La terza generazione del Citroën Jumpy – furgone francese gemello di Peugeot Expert, Toyota Proace e Opel Vivaro – sarà disponibile presto in una variante elettrica con due livelli di autonomia: 200 km con batteria da 50 kWh e 300 km con batteria da 75 kWh. Il tutto con un volume di carico identico a quello delle versioni dotate di motore termico.

Fiat Ducato elettrico

Anche la terza serie del Fiat Ducato – furgone torinese gemello del Peugeot Boxer e del Citroën Jumper – avrà a breve una versione elettrica. Motore da 122 CV e 280 Nm di coppia, stessa volumetria di carico della variante dotata di propulsore termico (da 10 a 17 m3) e una portata che può arrivare fino a 1.950 kg. L’autonomia? Compresa tra 220 e 360 km.

MAN eTGE

Il MAN eTGE – variante elettrica del TGE (veicolo commerciale gemello del Volkswagen Crafter) – ospita sotto il cofano un motore da 136 CV e 290 Nm di coppia ed è già in listino a un prezzo di 69.500 euro. Disponibile con passo standard e tetto alto, ha un’autonomia di 160 km e monta batterie ricaricabili in 40 minuti all’80% (con una stazione da 40 kW). Cinque ore, invece, sono necessarie per una ricarica completa attraverso un caricatore da parete in corrente alternata (nove con una rete da 220 V CA). Per quanto riguarda i dati che riguardano la praticità segnaliamo il carico utile variabile da 950 a 1.700 kg a seconda dell’omologazione (3,5 o 4,25 t).

Mercedes eVito

Il Mercedes eVito è già in listino (prezzi a partire da 40.990 euro): la variante elettrica della terza generazione del Vito è spinta da un motore da 114 CV e 300 Nm di coppia e monta batterie da 41,4 kWh ricaricabili completamente in circa sei ore. Due varianti di passo – Long (5,14 metri di lunghezza e un carico utile massimo di 1.073 kg) ed Extralong (5,37 metri di lunghezza e un carico utile di 1.048 kg) – e portata di una tonnellata. L’autonomia supera i 150 kg mentre la capacità di carico è compresa tra 6 e 6,6 m3.

Mercedes eSprinter

Il Mercedes eSprinter – variante elettrica della terza generazione dello Sprinter – sarà commercializzato a breve e sarà inizialmente disponibile solo nella versione furgone con tetto rialzato e con un peso massimo ammesso di 3.500 kg (capacità di carico di 10,5 m3, la stessa della versione dotata di propulsore termico). Il veicolo commerciale della Stella a emissioni zero monta un motore da 114 CV e 300 Nm di coppia e ha un’autonomia compesa tra circa 115 km (batterie da 41 kW, carico utile di 900 kg) e circa 150 km (batterie da 55 kWh e carico utile di 900 kg). La velocità massima è impostabile (80 o 120 km/h).

Opel Vivaro-e

Si chiama Opel Vivaro-e la variante elettrica della terza serie del furgone tedesco gemello di Peugeot Expert, Toyota Proace e Citroën Jumpy. Due le batterie a disposizione: 50 kWh (autonomia fino a 200 km) e 75 kWh (autonomia fino a 300 km).

Peugeot e-Expert

Anche il Peugeot e-Expert – variante elettrica della terza generazione del veicolo commerciale francese gemello di Opel Vivaro, Toyota Proace e Citroën Jumpy – avrà due diverse batterie da 50 kWh (autonomia di 200 km) e 75 kWh (autonomia di 300 km). Commercializzazione prevista per il secondo semestre del 2020.

Renault Kangoo Z.E. Hydrogen

Il Renault Kangoo Z.E. Hydrogen è una variante elettrica “particolare” della seconda generazione del furgone francese (gemello del Mercedes Citan e del Nissan NV250). Ufficialmente ha un’autonomia di 250 km, che può però aumentare a 370 con un pieno di idrogeno: a bordo sono presenti una pila a combustibile (fuel cell) e un potenziatore di autonomia che fornisce una potenza elettrica e termica di 10 kW e che consente di percorrere più strada. Arrivo previsto nel primo semestre 2020.

Renault Master Z.E. Hydrogen

Il Renault Master Z.E. Hydrogen – variante elettrica con range-extender a idrogeno della terza serie del furgone francese gemello di Opel Movano e Nissan NV400 – sfrutta lo stesso principio del Kangoo Z.E. Hydrogen e arriverà sul mercato nel primo semestre 2020. Due lunghezze, due altezze, due versioni furgone e due telaio: l’autonomia è di 120 km, che salgono a 350 con il sostegno dell’idrogeno.

Toyota Proace elettrico

Anche la seconda serie del Toyota Proace – furgone giapponese gemello di Peugeot Expert, Opel Vivaro e Citroën Jumpy – avrà una versione elettrica e sarà molto probabilmente disponibile con due diverse batterie come i fratelli franco-tedeschi.