Renault Trucks: un D Wide Z.E. per la Metropoli di Lione

Renault Trucks ha consegnato alla Metropoli di Lione un D Wide Z.E., un veicolo 100% elettrico di preserie (primo della seconda generazione di camion elettrici della Casa francese) destinato alla raccolta dei rifiuti domestici nel comune di Meyzieu.

“La mobilità elettrica è il fulcro della strategia energetica che abbiamo messo in atto per rispondere alla normativa europea che punta a ridurre in maniera significativa le emissioni di CO2 dei veicoli di oltre 16 tonnellate”, ha dichiarato Bruno Blin, presidente di Renault Trucks.

Il mezzo da 26 tonnellate monta un motore elettrico nell’interasse e una carrozzeria realizzata da Faun Environnement che ha abbinato all’interfaccia standard una pompa idraulica per alimentare gli impianti del veicolo di raccolta rifiuti. Grazie ad alcune modifiche al sistema idraulico e all’insonorizzazione della zona posteriore per limitare il rumore provocato dalla caduta dei rifiuti nel cassone è stato possibile ottenere una riduzione di 3 decibel.

I camion per la raccolta rifiuti sono tra quelli che più necessiterebbero di un’alimentazione elettrica: presentano cicli di utilizzo caratterizzati da numerosi arresti e ripartenze (da 300 a 800 per giro), consumano molto carburante ed emettono molte polveri e particelle legate all’usura rapida dell’impianto frenante. I veicoli a emissioni zero sollecitano meno i freni in quanto utilizzano essenzialmente il motore per rallentare.