Panoramica e caratteristiche dei principali pick-up disponibili in commercio

I pick-up sono senza ombra di dubbio i veicoli commerciali più seducenti in commercio: i mezzi dotati di cassone posteriore – amatissimi negli USA – sono molto apprezzati anche in Italia. Peccato che il Codice della Strada limiti fortemente il loro uso nel nostro Paese.

Di seguito troverete una panoramica e le caratteristiche dei principali pick-up in commercio da noi: dieci modelli per tutti i gusti e tutte le tasche.

Dacia Dokker Pick-up

Il Dacia Dokker Pick-up è uno dei pick-up più economici in commercio: i prezzi partono infatti da 7.300 euro.

Disponibile esclusivamente a trazione anteriore, ha una gamma motori composta da quattro unità: un 1.6 a benzina da 102 CV, un 1.6 a GPL da 102 CV e due 1.5 turbodiesel dCi da 75 e 90 CV.

Due soli posti a sedere e una portata compresa tra 675 e 769 kg: queste le caratteristiche principali del pick-uplow-cost” romeno, dotato di un cassone rivestito in alluminio lungo 1,80 metri e di una sponda posteriore rifinita in alluminio (come tutto il pianale) in grado di sostenere fino a 300 kg.

Fiat Fullback

Il Fiat Fullback – nato nel 2016 – è un pick-up a trazione integrale gemello del Mitsubishi L200: prezzi da 25.190 euro.

Disponibile in due varianti – Cabina Estesa con 4 posti e Doppia Cabina con 5 posti – e con una portata compresa tra 1.025 e 1.035 kg, ha una gamma motori composta da due 2.4 turbodiesel da 154 e 181 CV.

Tra le caratteristiche più rilevanti del pick-up torinese segnaliamo il raggio di sterzata ridotto (5,9 metri), il cassone lungo fino a 1,85 metri nella variante Cabina Estesa e una capacità di traino che arriva fino a 3.100 kg.

Ford Ranger

Il Ford Ranger – nato nel 2012 e sottoposto a un restyling nel 2019 – è un pick-up a trazione integrale, giunto alla sesta generazione, in vendita a prezzi che partono da 25.400 euro.

Disponibile in tre varianti – Cabina Singola a due posti, Super Cab a 4 posti e Doppia Cabina a 5 posti – e con una portata compresa tra 1.117 e 1.309 kg, ha una gamma motori composta da tre unità turbodiesel TDCi: 2.0 da 170 e 213 CV e 3.2 a cinque cilindri da 200 CV.

Caratterizzato da un’altezza da terra di 23,7 cm e da una profondità di guado di 80 cm, il pick-up statunitense può trainare fino a 3.500 kg.

Great Wall Steed 6

Il Great Wall Steed 6 è un pick-up cinese a trazione integrale nato nel 2011 e sottoposto a un restyling nel 2017. I prezzi? Da 15.650 euro.

Disponibile esclusivamente nella variante doppia cabina a 5 posti, ospita sotto il cofano un motore 2.4 a GPL da 122 CV e ha una portata di 927 kg.

Tra le altre caratteristiche segnaliamo il cassone lungo 1,55 metri e largo 1,46 metri.

Isuzu D-Max

L’Isuzu D-Max – giunto alla seconda generazione – è un pick-up giapponese nato nel 2012 e sottoposto a un restyling nel 2017 in vendita a prezzi che partono da 16.560 euro.

Disponibile in tre varianti – Single Cab a 2 posti, Space Cab a 4 posti e Crew Cab a 5 posti – e con una portata compresa tra 980 e 1.225 kg, monta un motore 1.9 turbodiesel da 163 CV.

Capacità di traino fino a 3.500 kg, funzione TSC che permette di trainare in tutta sicurezza un rimorchio e un cassone lungo fino a 2,31 metri (sulla versione Single Cab).

Mercedes classe X

Il Mercedes classe X è un pick-up tedesco disponibile a trazione posteriore o integrale “cugino” del Nissan Navara e del Renault Alaskan. Nato nel 2017, è in vendita a prezzi che partono da 30.310 euro.

Disponibile esclusivamente nella versione doppia cabina a 5 posti, può vantare una gamma motori composta da tre unità turbodiesel – due 2.3 da 163 e 190 CV e un 3.0 V6 da 258 CV – e una portata compresa tra 1.001 e 1.036 kg.

Il veicolo commerciale “premium” della Stella può trainare fino a 3.500 kg e ha un cassone lungo 1,59 metri.

Mitsubishi L200

Il Mitsubishi L200 è un pick-up giapponese a trazione integrale (gemello del Fiat Fullback) giunto alla quinta generazione nato nel 2015 e sottoposto a un restyling nel 2019. Prezzi da 24.836 euro.

Disponibile in due varianti – Club Cab a 4 posti e Double Cab a 5 posti – e con una portata compresa tra 910 e 1.045 kg, ospita sotto il cofano un motore 2.3 turbodiesel da 150 CV.

Per quanto riguarda le altre caratteristiche troviamo il cassone lungo fino a 1,85 metri (per la versione Club Cab) e la capacità di traino fino a 3.100 kg.

Nissan Navara

Il Nissan Navara è un pick-up giapponese – giunto alla terza generazione – nato nel 2015 e disponibile a trazione posteriore o integrale. “Cugino” del Mercedes classe X e del Renault Alaskan, è in vendita a prezzi che partono da 22.840 euro.

Disponibile in due varianti – King Cab a 4 posti e Double Cab a 5 posti – e con una portata compresa tra 972 e 1.128 kg, ha una gamma motori composta da due 2.3 turbodiesel dCi da 163 e 190 CV.

Capacità di traino fino a 3.500 kg, angolo di attacco di 32°, profondità di guado di 60 cm, angolo di uscita di 25° e altezza da terra di 22,3 cm: queste le caratteristiche principali del veicolo commerciale del Sol Levante.

Ssangyong Rexton Sports

Il Ssangyong Rexton Sports è un pick-up coreano a trazione integrale nato nel 2018 e in vendita a prezzi che partono da 24.790 euro.

Una variante (doppia cabina, 5 posti), portata da 715 a 725 kg e un motore 2.2 turbodiesel da 181 CV.

Tra le altre caratteristiche segnaliamo la capacità di traino fino a 3.000 kg e il cassone lungo 1,30 metri e largo 1,57 metri.

Uaz Pick up

Lo Uaz Pick up è un pick-up russo a trazione integrale in vendita a prezzi che partono da 18.701 euro.

Disponibile solo a doppia cabina e con una portata di 725 kg, ha una gamma motori composta da due 2.7 da 135 CV: uno a benzina e l’altro a GPL.

Capacità di traino fino a 2.500 kg e un cassone lungo 1,38 metri: queste le caratteristiche principali del veicolo commerciale esteuropeo.