Skoda Mountiaq Concept: il Kodiaq pick-up

Skoda Mountiaq Concept: è questo il nome del prototipo di pick-up a cabina singola basato sulla SUV Kodiaq realizzato da 35 studenti della Skoda Vocational School di Mladá Boleslav, l’accademia della Casa ceca creata per formare i giovani talenti dell’automotive.

Un affascinante esercizio di stile (che purtroppo non vedremo mai nelle concessionarie) che non trascura la praticità: il cassone vanta infatti un pratico doppio fondo.

Skoda Mountiaq Concept: i numeri

Lo Skoda Mountiaq Concept è lungo cinque metri, largo 2,01 metri e ha un passo di 2,79 metri identico a quello della Kodiaq da cui deriva.

Pesante (2.450 kg) e con un’altezza da terra di 29 cm (10 in più della Kodiaq Scout), ospita sotto il cofano un motore 2.0 turbo benzina TSI da 190 CV già visto su numerosi modelli Audi (A3, Q2 e Q3), Seat (Ateca e Tarraco) e Volkswagen (Tiguan).

Look (e contenuti) off-road

Look aggressivo e al tempo stesso funzionale: lo Skoda Mountiaq Concept – verniciato in Sunset Orange – offre lo snorkel, luci aggiuntive sul tetto, cerchi in lega da 17” montati su pneumatici off-road e un frontale impreziosito dal bull bar e dal verricello.

Dentro troviamo invece un impianto audio con un amplificatore e un subwoofer (entrambi da 2.000 watt).