Iveco Stralis X-Way: le foto e le caratteristiche

Il nuovo Iveco Stralis X-Way, dedicato alla logistica nei settori dell’edilizia e della cantieristica, è adatto ad impieghi stradali che richiedono anche una mobilità light off-road. Prodotto nello stabilimento di Madrid (Spagna), arriverà sui mercati europei a settembre. Per il lancio internazionale al pubblico bisognerà invece aspettare Solutrans 2017, in programma a Lione (Francia) dal 21 al 25 novembre.

Pierre Lahutte, Iveco Brand President, ha dichiarato: “Lo Stralis X-Way risponde alle esigenze di mission con requisiti particolarmente specifici. Progettato per applicazioni stradali e off-road leggere, il nuovo X-Way coniuga la leggendaria robustezza del telaio del Trakker con le caratteristiche di sicurezza e di riduzione di consumo del Nuovo Stralis. Questa nuova gamma offre tutti i vantaggi in termini di prestazioni e comfort introdotti recentemente sui modelli stradali, come la versione Stralis XP per le mission di lunga percorrenza, insieme alla robustezza dei nostri veicoli off-road. Con lo Stralis X-Way, i nostri clienti potranno affrontare il cosiddetto “ultimo miglio” per le operazioni sui terreni sconnessi nelle zone di accesso ai cantieri. Elevata produttività, massima sicurezza e TCO eccellente nelle mission off-road leggere: ecco cosa aspettarsi dal nostro nuovo veicolo”.

Iveco Stralis X-Way: carico utile da record

L’Iveco Stralis X-Way può vantare il carico utile più elevato della categoria. Merito della tara eccezionalmente bassa – la versione Super Loader (SL) ha un peso a vuoto di sole 9 tonnellate con telaio 8×4 – e della robustezza del telaio.

Iveco Stralis X-Way: i motori

La gamma motori dell’Iveco Stralis X-Way è composta da tre cilindrate (9, 11 e 13 litri) e offre la tecnologia Hi-SCR senza EGR (soluzione che riduce la densità di potenza, il peso del veicolo e la produzione di particolato).

Iveco Stralis X-Way: tante personalizzazioni

L’Iveco Stralis X-Way è disponibile nelle versioni cabinato e trattore. Senza dimenticare le numerose possibilità di personalizzazione riguardanti gli assali, le sospensioni, i motori e le trasmissioni.

Tre le cabine: cabina corta AD (Active Day) con tetto ribassato, cabina lunga AT (Active Time) con tetto medio o ribassato e cabina lunga AS (Active Space).