Scania serie L: arriva il motore 7 litri

Il camion Scania serie L ad accesso ribassato è ora disponibile con il motore 7 litri diesel – il più piccolo propulsore della Casa svedese – offerto in tre diverse potenze (220, 250 e 280 CV). Una soluzione perfetta per le applicazioni in cui i veicoli operano in aree urbane ad alta densità che ha permesso, tra le altre cose, di aumentare la capacità di carico di circa 360 kg.

Il motore Scania da 7 litri – svelato nel 2017 – è un sei cilindri in linea in grado di offrire fino a 1.200 Nm di coppia già a 1.050 giri nella variante più potente da 280 cavalli. Un’unità che può funzionare al 100% con HVO o FAME dotata del sistema di post-trattamento dei gas di scarico con tecnologia SCR e (optional) della presa di forza.

Le cabine Scania della serie L sono disponibili con le tipiche configurazioni assi delle applicazioni urbane (4×2 o 6×2*4 con l’assale di supporto sterzante elettro-idraulico) in tre altezze del tetto: Low, Normal e Highline. Se ordinate con la funzione di abbassamento frontale automatico del telaio, è sufficiente un gradino per entrare a bordo (altezza del pavimento di circa 80 cm da terra).