Peugeot Partner: le foto e i dati del furgone francese

La seconda generazione del Peugeot Partnerfurgone francese gemello del Citroën Berlingo Van e dell’Opel Combo Van – si differenzia dai “fratelli” per la plancia i-Cockpit (caratterizzata dal volante piccolo e dal cruscotto rialzato).

“Nuovo Peugeot Partner celebra 20 anni di storia di robustezza costruttiva e di qualità, confermata da decine di migliaia di professionisti che l’hanno finora scelto.”, ha dichiarato Jean-Philippe Imparato, direttore generale di Peugeot. “Dopo il successo degli ultimi modelli presentati dal Marchio, gamma SUV ma anche Nuovo Peugeot Rifter, dovevamo esprimere la nostra visione del veicolo commerciale con la stessa ambizione: innovare l’offerta nel mercato con equipaggiamenti innovativi e inediti”.

Peugeot Partner: le dimensioni

Sono due le lunghezze disponibili sul Peugeot Partner (carico utile da 650 a 1.000 kg a seconda delle versioni): Standard e Long.

Il Peugeot Partner Standard è lungo 4,40 metri, può caricare due Europallet (volume compreso fra 3,30 e 3,80 m3 in base alle versioni) e ha una lunghezza utile ottimizzata di 1,81 metri.

Il Peugeot Partner Long è lungo 4,75 metri e ha un volume di carico compreso fra 3,90 e 4,40 m3. In questo caso la lunghezza utile è di 2,16 metri.

Peugeot Partner: per grandi carichi

Il nuovo Peugeot Partner offre un vano con 6 ganci per fissare il carico (più altri 4 optional a metà altezza). Non mancano le soluzioni per aumentare la praticità come le porte laterali scorrevoli e il “giraffone” (l’apertura con sportellino nel tetto sopra le porte posteriori che agevola il trasporto di colli lunghi).

Peugeot Partner: fino a 5 posti

Per la prima volta il Peugeot Partner è disponibile nella variante doppia cabina con cinque posti e i sedili della seconda fila ripiegabili.

La versione a tre posti anteriori, già presente sulla serie precedente, ha un volume utile aumentato di 400 litri e – grazie al sedile del passeggero laterale ripiegabile – permette di trasportare oggetti lunghi tre metri (3,35 sulla Long) conservando lo spazio per due occupanti.

Peugeot Partner: indicatore di sovraccarico e telecamere

Tra le innovazioni più importanti lanciate sulla seconda generazione del Peugeot Partner segnaliamo l’indicatore di sovraccarico e il Surround Rear Vision.

L’indicatore di sovraccarico misura automaticamente il peso e accende un LED bianco quando il carico totale del veicolo raggiunge il 90%. Se il limite di carico autorizzato viene autorizzato si accendono invece un LED color ambra e un’allerta visiva sulla plancia.

Il Surround Rear Vision consente – grazie all’aiuto di due telecamere (una alla base del retrovisore laterale lato passeggero, l’altra in alto sulle porte lamierate a battente) di monitorare gli angoli ciechi.

Peugeot Partner: i motori

I motori del nuovo Peugeot Partner, tutti turbo, sono cinque: due 1.2 PureTech tre cilindri a benzina da 110 e 130 CV e tre diesel BlueHDi da 75, 100 e 130 CV.

Peugeot Partner: dotazione da berlina

La dotazione (di serie o optional) del nuovo Peugeot Partner ricorda quella di una berlina. Qualche esempio? Abbaglianti automatici, avviso di superamento involontario della linea di carreggiata, controllo di stabilità del rimorchio, cruise control adattivo, frenata automatica, freno di stazionamento elettrico, monitoraggio angolo cieco, monitoraggio attenzione del conducente, riconoscimento dei cartelli stradali e sistema di apertura e avviamento senza chiave.

Peugeot Partner: quella comoda e quella off-road

Il Peugeot Partner Grip è una versione del furgone transalpino destinata agli utilizzi gravosi: Advanced Grip Control, assetto rialzato, carico utile esteso a 1.000 kg, illuminazione potenziata nella zona di carico, piano di carico rivestito in materiale plastico resistente, pneumatici Mud&Snow, ruota di scorta e sedile a 3 posti anteriori.

Il Peugeot Partner Asphalt è invece destinato ai macinatori di chilometri che vogliono lavorare nel massimo comfort: climatizzatore manuale, cruise control con limitatore di velocità, freno di stazionamento elettrico, insonorizzazione potenziata, radio connessa con touchscreen da 8”, sedili comfort, sensori luci e pioggia e Surround Rear Vision.