Michelin Agilis 3: il nuovo pneumatico estivo per veicoli commerciali

Michelin prosegue lo sviluppo del pneumatico Agilis. La prima versione del Michelin Agilis CrossClimate, lanciata nel 2018, ora vede un ulteriore miglioramento nel modello Agilis 3. Pensato appositamente per i veicoli commerciali, Agilis 3, in commercio da aprile 2020,è in grado di offrire prestazioni elevate anche su asfalto bagnato.

Michelin Agilis 3 riduce il consumo di carburante e le emissioni di CO2

Grazie a una ottimizzazione dell’efficienza energetica è possibile risparmiare carburante e ridurre le emissioni di CO. Il nuovo Michelin Agilis 3, infatti, pesa in media 1 kg in meno del suo predecessore, ma la differenza può arrivare fino a 1,7 kg nel caso di alcune dimensioni. Il processo produttivo prevede quindi minori risorse, così come minori saranno anche i rifiuti da smaltire quando il pneumatico giunge a fine vita.
Dai test interni del Gruppo, il pneumatico Michelin Agilis 3 permette di ridurre di 100 kg in media le emissioni di CO2 di un veicolo commerciale su una distanza di 20.000 km percorsi. Questo si traduce anche in un risparmio di carburante pari a 0,2 litri ogni 100 km, con una evidente riduzione del TCO.

Migliori prestazioni con l’aumento dell’usura

Con l’aumentare dell’usura migliorano poi le prestazioni per quanto riguarda la frenata su asfalto asciutto e il consumo di carburante. La frenata sul bagnato, invece, si deteriora con l’usura del pneumatico. Tuttavia, Michelin Agilis 3 è concepito per fornire un elevato livello di performance sul bagnato fino al limite legale di usura di 1,6 mm.

Infatti, oltre a essere certificato in classe A in frenata sul bagnato da nuovo (in linea con la normativa prevista dall’Etichetta Europea), l’Agilis 3 continua a fornire performance elevate anche quando usurato, con prestazioni ampiamente superiori alla soglia di sicurezza imposta dalla regolamentazione sui pneumatici nuovi. Un risultato che è stato ottenuto grazie all’utilizzo di alcune delle tecnologie Evergrip, nel dettaglio: una mescola innovativa con una maggiore densità di silice, che contribuisce a mantenere un’elevata sicurezza grazie all’eccellente frenata su asfalto bagnato lungo tutto l’arco di vita del pneumatico, e un nuovo disegno del battistrada che coniuga canali profondi a scanalature a “U”, per favorire l’evacuazione dell’acqua fino al limite legale di usura (1,6 mm).

Michelin Agilis 3

Michelin Agilis 3 offre inoltre elevata durata e robustezza grazie a due nuove tecnologie sviluppate per i pneumatici autocarro, che Michelin ha trasferito per la prima volta anche ai pneumatici dedicati ai veicoli commerciali: una mescola con una grande resistenza alle abrasioni, e una tecnologia brevettata che combatte le pietre che si incastrano nel battistrada.

Michelin Agilis 3 è in commercio da aprile in 12 dimensioni e altre 12 saranno disponibili in Europa da luglio 2020.

Prezzi e misure sono disponibili sul sito officiale Michelin a questo indirizzo

.