Mercedes Marco Polo Activity restyling 2020: le foto e i dati

Tempo di restyling per il Mercedes Marco Polo Activity: le modifiche per il 2020 apportate al camper “entry level” della Stella – da cinque a sette posti – basato sul Vito (sottoposto a un lifting la scorsa settimana) hanno riguardato l’estetica, la tecnica e la tecnologia.

Mercedes Marco Polo Activity restyling 2020: il design

Il Mercedes Marco Polo Activity 2020 si presenta sul mercato con una griglia rivista e con paraurti verniciati. Dentro spiccano invece le nuove bocchette di aerazione con look a turbina e la plancia centrale incorniciata con lacca lucida.

I motori

La gamma motori del Mercedes Marco Polo Activity 2020 si arricchisce con il nuovo propulsore 2.0 turbodiesel a quattro cilindri da 239 CV e 500 Nm di coppia (530 di overtorque in fase di accelerazione): un’unità che permette al camper tedesco di raggiungere una velocità massima di 210 km/h e di accelerare da 0 a 100 km/h in 7,9 secondi.

Le altre tre unità a gasolio sono un 1.7 da 102 CV (l’unico disponibile a trazione anteriore, le altre varianti sono a trazione posteriore o integrale) e due 2.0 da 136 e 163 CV.

Sospensioni Airmatic

Da ottobre 2020 il Mercedes Marco Polo Activity sarà disponibile con le sospensioni pneumatiche Airmatic. Tre le modalità di guida: Comfort, Sport (la vettura si abbassa fino a 1 cm) e una che solleva la vettura fino a 3,5 cm (fino a 30 km/h di velocità).

Dotazione di sicurezza

Il restyling 2020 ha portato una dotazione di sicurezza più ricca al Mercedes Marco Polo Activity: Distronic, Brake Assist attivo e – da ottobre – specchietto retrovisore interno digitale.

Infotainment

Il Mercedes Marco Polo Activity 2020 offre la ricezione radio digitale DAB+, il Bluetooth sul sistema Audio 10 e Android Auto e Apple CarPlay sui sistemi Audio 30 e Audio 40 con touchscreen da 7”.