Gruppo PSA, il re dei van 2019

Peugeot Partner, Citroën Berlingo van, Opel Combo e Vauxhall Combo sono stati nominati ‘Van of the Year 2019’. Un bilancio trionfale per Gruppo PSA che ha ricevuto il riconoscimento di ‘International Van of the Year 2019’. La nuova generazione di veicoli commerciali è stata presentata in anteprima mondiale all’ultimo Salone Internazionale del Veicolo Commerciale di Hannover.

I FANTASTICI 4

I 4 veicoli commerciali del gruppo francese nascono da una piattaforma trasversale. Peugeot Partner, Citroën Berlingo van, Opel Combo e Vauxhall Combo si sono rivelati veicoli adeguati alle esigenze dei professionisti. Merito della qualità, della praticità, degli aiuti di guida e della sicurezza. La famiglia del Gruppo PSA ha così ricevuto l’ambito premio ‘International Van of the Year’. La giuria era composta da un panel europeo di 25 giornalisti ed editori di riviste indipendenti, specializzate nei veicoli commerciali leggeri. Il riconoscimento esiste dal 1992 e già nel 2017 Peugeot Partner aveva guardato tutti dall’alto, mentre Citroën Berlingo occupava il 3° gradino del podio.

INTRODOTTA LA TRAZIONE INTEGRALE

Queste le parole di Jarlath Sweeney, presidente della giuria IVOTY, a proposito della flotta vincente del gruppo transalpino: “Il programma comune ai 4 marchi di Groupe PSA, Peugeot Partner, Citroën Berlingo Van, Opel Combo e Vauxhall Combo, è ben strutturato per il futuro, ricco di progressi tecnologici per aiutare chi è alla guida e dotato di un costo di esercizio molto vantaggioso per i clienti professionisti o i gestori delle flotte. L’innovativo sistema di allerta sovraccarico è un’eccellente iniziativa perché permetterà di garantire la conformità di utilizzo e migliorare la sicurezza. La scelta tra due dimensioni di passo è un altro progresso, come l’introduzione di una variante a trazione integrale, visto che un numero crescente di aziende di servizi pubblici cercano una trazione 4×4 in questo segmento di mercato. Nel complesso, un pacchetto eccellente e ben progettato”.

I SEGRETI DEL SUCCESSO

In particolare, le virtù dei veicoli commerciali leggeri del Gruppo PSA sono dovute alla comune base EMP2, alla motorizzazione e agli equipaggiamenti d’ultima generazione. I professionisti possono contare su un’abitabilità, modularità e su un volume di carico di primo ordine. Questi mezzi commerciali possono sopportare un peso di carico fino a 1.000 kg. Inoltre sono tutti proposti in 2 lunghezze e nella configurazione a 2, 3 o 5 posti. Tra le dotazioni più preziose ci sono l’indicatore di sovraccarico, grazie all’Overload indicator, e il Surround rear vision, che permette un netto miglioramento della visione posteriore periferica.

KNOW-HOW AI MASSIMI LIVELLI

Il riconoscimento internazionale sancisce la leadership di PSA in questo settore: in Europa il Gruppo detiene oltre il 30% del mercato. Carlos Tavares, Presidente del Direttorio di Groupe PSA, ha commentato così la vittoria del titolo ‘International Van oh the Year 2019’: “Groupe PSA è molto fiero di ricevere il prestigioso premio internazionale ‘Van of the Year’, che ricompensa il nostro know-how e il posizionamento della nostra offerta ai massimi livelli del mercato. Questa nuova generazione di veicoli commerciali leggeri segna una tappa decisiva del rinnovo della nostra gamma professionale, coerente con le nostre ambizioni di sviluppo dei veicoli commerciali nel piano strategico Push to Pass”.