Costo tagliando auto, autocarri e furgoni

Il tagliando è un’operazione fondamentale per mantenere in perfetto stato il nostro veicolo ma spesso è sottovalutato.
Di seguito troverete tutto quello che c’è da sapere sugli interventi di manutenzione programmata: cosa sono, a cosa servono, ogni quanto tempo vanno effettuati e le modalità per il calcolo del costo tagliando auto, autocarri e furgoni.

Cos’è il tagliando e a cosa serve?

Il tagliando è un intervento di manutenzione programmata, una verifica periodica che si effettua per mantenere in buono stato il proprio veicolo (auto, autocarro, furgone, etc…) monitorando i componenti soggetti ad usura.

A quali controlli è sottoposto un veicolo durante il tagliando?

Rabbocco dell’olio o sua sostituzione, ripristino del livello dei fluidi (liquido freni, refrigerante e detergente lavavetri), pulizia o sostituzione filtri olio e aria, controllo o sostituzione della cinghia di distribuzione (se presente), verifica dell’impianto luci, check pneumatici, pulizia o sostituzione candele (esclusi i diesel), controllo pastiglie e dischi freno, verifica stato condizionatore e controllo o sostituzione delle spazzole tergicristallo.

I tagliandi sono obbligatori?

No, ma sono fortemente consigliati se si vuole mantenere in perfetto stato il proprio veicolo. Senza dimenticare che il tagliando è fondamentale per mantenere valida la garanzia della Casa.

Per non perdere la garanzia il veicolo va “tagliandato” obbligatoriamente presso la Rete ufficiale?

No. Dal 2002 è possibile effettuare il tagliando presso qualsiasi officina iscritta all’albo degli autoriparatori che disponga della dotazione diagnostica e del piano di manutenzione del costruttore.

Ogni quanto va effettuato un tagliando?

Dipende dal tipo di veicolo: per le auto e i furgoni l’intervallo è indicativamente compreso tra 15.000 e 30.000 km (anche se qualche mezzo si spinge a 35.000) mentre per i camion la durata – anche per via delle percorrenze superiori – è più lunga. Per quanto riguarda gli interventi di sostituzione relativi agli autocarri il gruppo frizione, ad esempio, va cambiato ogni 100.000 km circa mentre gli ammortizzatori indicativamente ogni 150.000 km.

Quanto costa un tagliando?

Il prezzo di un tagliando non è fisso ma varia a seconda del veicolo e degli interventi di manutenzione da effettuare. Indicativamente il costo di un tagliando standard per un mezzo “non premium” può variare da 200 a 600 euro. Ben altre cifre sono invece necessarie per gli interventi sugli autocarri.