Citroën, Berlingo è International Van Of The Year 2019

Citroën Berlingo è il van del 2019. Il recente Salone Internazionale del Veicolo Commerciale di Hannover si è concluso con questo verdetto. È la seconda volta che Berlingo ottiene questo riconoscimento. Era già avvenuto nel 1997, all’epoca della versione d’esordio (datato 1996). Oggi il veicolo commerciale francese vede premiata la 3^ generazione.

UN SUCCESSO BIS

Prodotto in oltre 1,5 milioni di esemplari, Citroën Berlingo è il nuovo ‘International Van Of The Year 2019’. Funzionale fin dalla nascita, oggi il van è apprezzato per i contenuti tecnologici: sono ben 20 i sistemi di aiuto alla guida e 4 le novità in termini di connettività. Altre doti del veicolo da lavoro sono l’alto livello di comfort e la versatilità: Berlingo è disponibile in 2 misure, M e XL, per poter soddisfare le varie esigenze professionali. Già ordinabile nelle concessionarie, il van dell’anno sarà disponibile nei punti vendita nell’ultimo trimestre 2018.

IL VERDETTO DEL SALONE

Il premio conferma l’evoluzione delle prestazioni di questa terza generazione di Berlingo, a conferma della validità dell’offerta Citroën nel segmento dei veicoli commerciali. Questo successo dimostra l’impegno che la Marca ha storicamente dedicato ai veicoli commerciali, e prosegue la sua lunga ‘success story’, da Acadiane, 2 CV in versione van, C15 o dal type H fino ad arrivare a Nuovo Berlingo Van o Jumpy. Veicolo commerciale moderno, perfetto per tutti gli usi, è coerente con la firma di Marca ‘Inspired By Pro’. Best seller della gamma commerciale Citroën, potenzia la dinamica dei veicoli commerciali leggeri della Marca in Europa, che ha segnato nel primo semestre un incremento del 10,6% delle nostre immatricolazioni, il doppio della crescita del mercato”: queste le parole di Linda Jackson, CEO Marca Citroën. Il verdetto è arrivato all’apertura del Salone tedesco, a opera di 25 giornalisti ed editori del settore. La giuria IVOTY, presieduta da Jarlath Sweeney, ha, come detto, premiato la validità della 3^ generazione, capace di rivisitare i codici del segmento.

DI BUONA TRADIZIONE

Il successo di Citroën Berlingo si inserisce in una tradizione di tutto rispetto. La Casa del Double Chevron non è nuova a primeggiare tra i mezzi commerciali. In passato sono stati infatti premiati Citroën Nemo (2009), Citroën Jumpy (2008) e Citroën Jumper (1994). Il Berlingo si dimostra però particolarmente longevo. Dopo 21 anni, nel 2017, ha fatto segnare in Italia 4.500 immatricolazioni, con un incremento del 7% rispetto all’anno precedente. La crescita non si è arrestata. Nel primo semestre 2018 Berlingo in Italia ha fatto segnare un +13%, collocandosi al 3° posto nel ranking delle marche (2° in Europa nel suo segmento).

LA GENERAZIONE 2019

I tratti salienti della 3^ generazione del Citroën Berlingo dal punto di vista estetico sono la silhouette unica, con il parabrezza portato in avanti e un frontale più alto e corto, a vantaggio della robustezza e della maneggevolezza nell’uso quotidiano; il frontale specifico, coerente con l’identità Citroën; la parte posteriore studiata per un ampio pubblico di clienti professionisti. Una volta a bordo il Van Of The Year 2019 offre interni moderni, che aggiungono robustezza al lato pratico, con la plancia dal design orizzontale che integra numerose tecnologie e vani, come il cassettino portaoggetti Top Box.

NUOVI ALLESTIMENTI SPECIFICI

Come detto è disponibile in due ‘taglie’, M e XL, rispettivamente di 4,40 m e 4,75 m di lunghezza, con 2 lunghezze di passo. Sono 4 i livelli di finiture, 2 delle quali inedite, ispirate all’utilizzo del veicolo. Sono la Worker (cantiere), che prevede la Cabina Extenso e il Pack Cantiere che comprende: Grip Control con Hill Assist Descent, altezza aumentata di 30 mm, placca di protezione sotto al motore. L’altra finitura inedita è la Driver (consegne). Essa offre invece il Pack Acustico, il Citroën Connect Nav su display da 8’’, il Surround Rear Vision, il sedile conducente comfort con appoggiagomito, la regolazione in altezza, la regolazione lombare e il vano sotto al sedile. Infine le motorizzazioni diesel: il BlueHDi 130 S&S BVM6 o EAT8, il BlueHDi 75 BVM S&S e il BlueHDi 100 S&S BVM.