PSA e Toyota, sinergia a lungo termine sui veicoli commerciali

Gruppo PSA e Toyota intensificano la loro partnership nell’ambito dei veicoli commerciali compatti. Da una parte il gruppo francese fornirà a Toyota i veicoli commerciali compatti C-Van; dall’altra la Casa giapponese acquisterà il 100% delle quote della joint-venture TPCA.

IN ARRIVO UN NUOVO C-VAN

La scorsa settimana si è chiusa con l’accordo tra Toyota Motor Corporation e Groupe PSA, attraverso la quale i 2 colossi dell’auto aggiungono un nuovo capitolo alla loro collaborazione europea a lungo termine. TMC e PSA hanno stabilito infatti che dalla fine del 2019 il gruppo francese allargherà la gamma di mezzi commerciali prodotti per Toyota. Verrà infatti prodotto un nuovo C-Van nello stabilimento di Vigo, in Spagna. In Europa PSA e Toyota hanno già collaborato in modo produttivo: nel 2012 venne lanciato il Toyota Proace, un veicolo commerciale leggero di medie dimensioni prodotto nello stabilimento PSA di Hordain.

UNIONE A LUNGO TERMINE

L’unione del know-how e della tecnologia delle 2 aziende permetterà una reciproca crescita nel settore dei mezzi commerciali leggeri compatti di media dimensione; ovviamente anche una riduzione dei costi di sviluppo e di produzione. E la partecipazione di Toyota al fianco di PSA in questo segmento diverrà una costante anche nel prossimo futuro.

NUOVO FEUDO NIPPONICO IN EUROPA

L’accordo tra Gruppo PSA e TMC non finisce qui. Dal gennaio 2021 infatti Toyota acquisterà il 100% delle quote dello stabilimento Toyota Peugeot Citroën Automobile Czech s.r.o. (TPCA) di Kolìn, in Repubblica Ceca. Si tratta della joint-venture stretta nel 2002 e finalizzata alla realizzazione di modelli compatti del segmento A1,2. Lo stabilimento ceco diventerà l’8^ filiale del gruppo nipponico nel Vecchio continente. A Kolìn comunque vedranno la luce modelli compatti del segmento A di entrambi i costruttori, senza smobilitare né la produzione né i posti di lavoro.

MEZZI COMMERCIALI ‘A KM ZERO’

Queste le parole di Didier Leroy, Vice Presidente di TMC: “Questo accordo illustra la complementarietà e l’eccellente relazione che uniscono Groupe PSA e Toyota. La collaborazione permette a ogni azienda di valorizzare i suoi punti di forza e di condividere le tecnologie e i costi di sviluppo. Il nostro impegno nei confronti del sito di Kolín illustra la filosofia di Toyota che consiste nel produrre i veicoli nel luogo in cui li vendiamo e la nostra presenza industriale a lungo termine in Europa”. Gli ha fatto eco Carlos Tavares, Presidente del Direttorio di Groupe PSA: “Apriamo un nuovo capitolo nella storia del nostro partenariato win-win, che si basa su un rapporto di fiducia a vantaggio dei nostri clienti e delle nostre aziende”.