Iveco a Intermat 2018

Iveco ha approfittato di Intermat 2018 – Salone Internazionale della Costruzione e delle Infrastrutture tenutosi a Parigi dal 23 al 28 aprile – per svelare (all’interno dello stand CASE Construction Equipment) lo Stralis X-Way e le proprie offerte nei settori riciclo, urbano, costruzione stradale e cave.

Iveco Stralis X-Way a Intermat 2018

L’Iveco Stralis X-Way è sviluppato appositamente per la logistica di cantiere e le missioni di servizio urbano: un camion adatto alle applicazioni su strada che richiedono mobilità off-road.

Il camion piemontese può vantare il maggior carico utile del segmento: la versione Super Loader su telaio da 8×4 sviluppato per applicazioni come betoniera pesa meno di 8.845 kg e consente una capacità di carico di 355 kg superiore rispetto al miglior veicolo certificato dall’ente di certificazione indipendente UTAC.

Iveco a Intermat 2018: l’area riciclo

Nell’area dedicata al riciclo dello stand Iveco CASE a Intermat 2018 la Casa torinese ha esposto uno Stralis X-Way Hook Lifter.

Iveco a Intermat 2018: l’area “urbano”

Per quanto riguarda il settore urbano Iveco ha presentato a Intermat 2018 il Daily BluePower alimentato a gas naturale (che ha recentemente visto il premio International Van of the Year 2018) e lo Stralis X-Way NP (Natural Power).

Quest’ultimo mezzo è stato esposto abbinato ad una betoniera elettrica CIFA (capacità di carico del calcestruzzo di 8 m3).

Iveco a Intermat 2018: l’area costruzione stradale

Nell’area costruzione stradale dello stand Iveco CASE a Intermat 2018 il brand piemontese ha esposto uno Stralis X-Way NP a gas naturale.

Iveco a Intermat 2018: l’area cave

Nello spazio dello stand Iveco di Intermat 2018 relativo alle cave sono stati esposti due veicoli: l’Astra HD9 8×6 Euro VI e un Trekker, entrambi in configurazione dumper.