Ford Transit Connect restyling: tutte le novità

Il restyling del Ford Transit Connect – variante destinata al trasporto merci della Tourneo Connect – arriverà nella primavera del 2018 mentre le prime consegne sono previste per l’estate.

Il furgone compatto dell’Ovale Blu è sempre disponibile a passo corto o lungo: volume fino a 3,6 m3 e portata fino a 890 kg.

Ford Transit Connect restyling: le novità di design

La novità più rilevante presente sul Ford Transit Connect restyling si trova nel frontale, contraddistinto dalla mascherina completamente ridisegnata e arricchibile (attingendo al listino degli optional) con fari allo xeno e luci diurne a LED.

Le novità nella gamma motori

Il restyling del Ford Transit Connect ha portato tante novità anche alla gamma motori (tutti turbo): il 1.0 tre cilindri EcoBoost a benzina può vantare ora il sistema di disattivazione dei cilindri mentre il 1.5 diesel EcoBlue prende il posto del TDCi.

Il cambio manuale a sei marce è ora di serie sull’intera gamma mentre tra gli optional troviamo una trasmissione automatica a 8 rapporti.

Ford Transit Connect restyling: le novità tecnologiche

La dotazione tecnologica del Ford Transit Connect restyling comprende: frenata automatica con riconoscimento pedone, Intelligent Speed Assist, Side Wind Stabilisation e assistente al parcheggio.