nuova chiave accensione ford super resistente

Ford: le vendite dei veicoli commerciali e complessive

La Casa dell’Ovale Blu si ritaglia una fetta di mercato del 12,5% nel segmento dei veicoli commerciali, e si conferma il leader nell’import tra vetture e veicoli commerciali, con uno share del 7,3%.

LE VENDITE RELATIVE AI VEICOLI COMMERCIALI

Il mese di luglio, con uno share del 12,5%, è stato particolarmente performante. Ma anche tenendo conto dei primi sette mesi dell’anno il risultato cambia di pochissimo: lo share è del 12,4%, ovvero un +1,4% rispetto ai primi sette mesi dell’anno precedente.

I motivi della crescita sono l’ampia offerta dal marchio dell’Ovale Blu: la fortissima gamma del Ford Transit, la piccola Fiesta Van e il robusto pick-up Ford Ranger. Gamma alla quale si affiancano i servizi di assistenza post vendita, i costi d’esercizio contenuti e la tecnologia al servizio dei lavoratori.

“Essere import leader nel mercato totale è l’esemplificazione del valore del brand Ford in Italia: un trend molto positivo, in attesa di lanciare la famiglia della Nuova Fiesta, la compatta tecnologicamente più avanzata al mondo e la nuova generazione del nostro SUV compatto EcoSport, una grande opportunità in un segmento in costante crescita”, ha aggiunto Fabrizio Faltoni.

LA CRESCITA AUTO E VEICOLI COMMERCIALI

Complessivamente, nel mese di luglio 2017 è stata dell’8,4% sull’anno precedente. È vero che il mercato si è ripreso, ma la crescita media è stata del 5,9%. Tenendo in cossiderazione il periodo da gennaio a luglio 2017, Fiord registra un incremento delle vendite del 9,8% contro un 8,6% del mercato.

“Ford, in Italia, cresce a un ritmo maggiore, grazie a una gamma unica, per ampiezza e versatilità, in grado di soddisfare le diverse esigenze dei consumatori”, ha commentato Fabrizio Faltoni, Presidente e Amministratore Delegato di Ford Italia.