fiat fullback campionato mondiale motocross

Fiat Fullback, il debutto in Olanda al “MxGP of Europe”

Fiat Professional, partner del Campionato Mondiale di Motocross, ha partecipato in Olanda al MxGP of Europe con il nuovo pick-up Fiat Fullback, il cui lancio commerciale è previsto a partire da maggio 2016. Il pubblico ha potuto ammirare anche il Fiat Ducato nelle versioni Officina Mobile e 4×4 Expedition.

Il Fiat Fullback che ha debuttato al “MxGP of Europe” a Valkenswaard come veicolo ufficiale del MxGP 2016 era quello a cabina estesa, motorizzato con il 2.4 da 180 CV e trazione 4×4. La carrozzeria aveva una speciale livrea realizzata con la collaborazione di Garage Italia Customs, l’officina creativa di Lapo Elkann.

Il Campionato Mondiale di Motocross va da febbraio a settembre e prevede 18 tappe tra Europa, Stati Uniti, Qatar, Argentina e Messico. Le gare attirano l’attenzione di milioni di appassionati grazie alla copertura di importanti media, e il pubblico può ammirare alcuni modelli di Fiat Professional che si trovano nell’area di partenza. Ma non solo: i primi tre classificati della gara vengono accompagnati al podio con il Fiat Fullback.

Il Fiat Fullback è un veicolo da lavoro flessibile, pensato per soddisfare le esigenze dei lavoratori, in grado di affrontare anche i terreni difficili grazie alla trazione 4×4, proprio come una moto da Cross. E allo stesso tempo è un veicolo adatto anche quando si tolgono gli abiti di lavoro.

Al “MxGP of Europe”  c’è anche il Fiat Ducato – il modello più venduto diFiat Professional – nella versione XL Tetto Super Alto, il più capiente della gamma. Sotto il cofano c’è il 2.3 Multijet II da 150 CV, e nel vano di carico sono presenti delle soluzioni funzionali per avere agevolmente a portata di mano l’attrezzatura, la strumentazione e i pezzi di ricambio utili per le moto da Cross.

Nella prima gara il Fiat Ducato ha catturato gli sguardi nella versione Show Camper Van Ducato 4×4 Expedition motorizzato con il 2.3 Multijet II da 150 CV. Questo modello si basa sulla configurazione a passo lungo con extrasbalzo e tetto alto.